Malati di mente

Malati di mente

Chi soffre di disturbi mentali è comunemente definito malato di mente. Un disturbo mentale è una condizione patologica che colpisce la sfera comportamentale, relazionale, cognitiva o affettiva di una persona in maniera talmente forte da rendere difficile lo svolgimento normale delle comuni attività quotidiane. I disturbi legati alla salute mentale non dipendono da debolezze personali o difetti del carattere e possono manifestarsi a prescindere da sesso, età, razza, cultura, religione, grado di istruzione o livello economico.

Inoltre, la gravità del disturbo varia da soggetto a soggetto e il trattamento va istituito da uno psichiatra dopo aver sottoposto il paziente ad una profonda analisi del suo stato. Solo sottoponendosi a terapie adeguate i malati di mente possono sperare di migliorare la loro condizione e condurre una vita soddisfacente.

Chi soffre di patologie mentali, dunque, deve affidarsi alle cure di uno specialista e vincere la riluttanza a parlare del problema. Le cure possono includere il colloquio con specialisti qualificati in grado di far acquisire al paziente la consapevolezza della malattia e a fargli capire come sia fondamentale seguire la terapia. Durante la terapia la vicinanza di un parente o un amico gioca un ruolo importante.

Chi sono i malati di mente

I malati di mente sono persone che soffrono di disturbi mentali che condizionano la loro qualità di vita, ma non necessariamente sono pericolosi. Quando si parla di malati di mente ci si riferisce a una serie di disturbi chiamati sindromi schizofreniche, caratterizzati dalla persistenza nel tempo di sintomi psicotici.

La paura di questi disturbi suscita diffidenza, ma è doveroso sottolineare che, se si interviene appena si manifesta il disturbo, il soggetto può riprendere una vita normale. Rientrano tra i malati di mente anche coloro che soffrono di disturbi bipolari e di depressione, anche se in realtà oggi molti di questi disturbi mentali sono curabili.

Related Posts

Add Comment