Quali sono i nuovi lavori del Web

Si parla moltissimo del lavoro che non c’è, o meglio, non c’è nella concezione che avevamo del posto fisso, del lavoro per sempre e sicuro.

Attualmente, è sempre più difficile un “posto fisso” e molte aziende hanno chiuso in favore di nuove attività.

Quali sono i nuovi lavori del Web

Forse l’unico settore che attualmente ha subito una totale trasformazione TOTALE è il web. Prima conoscevamo il lavoro di Web unicamente con le parole di realizzazioni: sitiweb-roma.org e con la parola Webmaster.

Adesso, nemmeno essendo nelle prime posizioni si ottengono nuovi lavori perchè il lavoro si è trasformato in nuove figure professionali. I siti web non sono più richiesti, come anche i Webmaster.

socialmedia

socialmedia

Digital Analyst

è il lavoro più richiesto e dobbiamo dire anche uno dei più complicati e pieni di responsabilità.

Si tratta di analizzare ogni singolo dato disponibile nella rete  per ottimizzare e fare proiezioni di vendita. Per dati analizzati non intendiamo solo i visitatori da analytics, ma intendiamo ogni dato disponibile, compresi social e campagne marketing. L’analisi di tutte queste informazioni genera report dettagliati e proiezioni.

Digital Marketer

è un nome poco conosciuto ma sta entrando molto forte nelle grandi aziende. Significa  “colui che si occupa del marketing digitale”.

Il Marketing non è un termine nuovo, esiste da moltissimo tempo, serve a promuovere e a far conoscere il prodotto/servizio ma adesso è inteso con la concezione di Digital. Quindi deve trovare strategie efficaci per promuovere nel Web il brand.

Non pensiate sia un lavoro facile da svolgere, ci sono infiniti modi per il Marketing Web e ogni settore ha una strategia diversa.

Social Media Manager

Comunemente detto SMM sta diventando molto importante anche in piccole aziende e siti web, si tratta di gestire i Social. Per gestione social si intende tutto, dagli aggiornamenti, alla gestione commenti, alla profilazione del cliente. Secondo me è un termine troppo generico.

Fare SMM per Facebook è una cosa, e alle volte non basta una sola persona, ma un TEAM, fare SMM per Twitter è un’altra, per Istagram è altra cosa ancora. Sicuramente nel tempo vedremo svilupparsi diversamente.

 

Related Posts

Add Comment