Apparecchio mobile

I denti possono essere storti e creare così una situazione esteticamente poco gradevole, che causa parecchio disagio. Di conseguenza è bene optare, in questi casi, la soluzione può essere una visita accurata da un dentista che possa valutare la soluzione migliore per il caso concreto, ad esempio per mezzo dell’apparecchio mobile. L’apparecchio mobile consiste in un apparecchio per i denti che può aiutare a migliorare, con la forza meccanica e la pressione, il posizionamento dei denti all’interno della bocca. Come si desume dal nome, a differenza dell’apparecchio fisso, quello mobile consiste in una soluzione che può essere tolta direttamente dal paziente senza bisogno dell’intervento del dentista.

In sostanza è come una mascherina che può essere appoggiata e inserite sull’arcata dei denti, e che agisce con forza meccanica e per contenzione sistemando così i denti.

Esistono diverse tipologie di apparecchi mobili che possono essere utilizzati. In primo luogo l’apparecchio mobile meccanico, che sfrutta la forza esercitata dalle viti e dalle molle per riallineare i denti. Quello funzionale agisce sullo spostamento dei denti e la contenzione che invece è un apparecchio mobile che in genere viene indossato di notte per il mantenimento dei denti al termine del trattamento.
Ogni apparecchio mobile viene creato e costruito da zero partendo dalla struttura del paziente, e quindi è completamente personalizzato. Viene utilizzato almeno 14-18 ore ogni giorno per poter migliorare concretamente la forma dei denti e delle arcate.

Il grande vantaggio dell’apparecchio mobile, come detto, consiste nella possibilità di toglierlo ad esempio prima dei pasti. In questo modo infatti si può garantire una maggiore igiene orale più profonda di quella ottenibile per mezzo dell’apparecchio fisso.

Costo apparecchio mobile

Una domanda che sorge spontanea da parte di un paziente è la seguente: quale è il costo dell’apparecchio mobile? Ovviamente in questo caso è difficile poter stabilire un range di prezzo perché, come abbiamo detto, ogni apparecchio viene creato partendo semplicemente dalle misure e dalle necessità della bocca del paziente, di conseguenza non è possibile stabilire un costo fisso e unico. In linea di massima il costo dipende anche dal tipo di apparecchio mobile: quello meccanico ha prezzi che vanno dai 600 euro fino ai 1000 ed oltre euro. Quello mobile funzionale ha costi leggermente ridotti, quasi sempre dai 500 ai 1000 euro.

I costi sono ridotti rispetto all’apparecchio fisso e l’apparecchio mobile è anche più confortevole da indossare.
Tuttavia possono esserci delle differenze anche importanti di costo da una clinica all’altra oppure da una città all’altra, si tratta di elementi dei quali tenere conto. Inoltre è sempre importante seguire i consigli del dentista per valutare se l’apparecchio mobile sia o meno una soluzione ideale per le proprie esigenze oppure no, perché non sempre è così.

In genere l’apparecchio mobile viene indicato in caso di malocclusione dentale, di diastema, di affollamento dentario e agnosia, o comunque in ipotesi di disturbi che non necessitano dell’apparecchio fisso per poter essere corretti. Infine bisogna ricordare che questo tipo di apparecchio non è ideale per i bambini che tendono a toglierselo.

Check Also

brufoli in testa

Brufoli in testa : quali sono le cause e i rimedi

Brufoli in testa : brufoli cuoio capelluto I brufoli in testa sono un disturbo spesso doloroso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!