Home / Psiche / Pazzia sintomi

Pazzia sintomi

Pazzia sintomi

L’insorgenza delle malattie mentali inizia molto prima di quanto possiamo pensare e quando si presentano malattie come la schizofrenia e il disturbo bipolare raramente esplodono all’improvviso. I sintomi della pazzia, nella metà dei casi, iniziano nell’età dell’adolescenza, mentre il 75% inizia a 24 anni.

 

I cambiamenti del soggetto che annuncia i sintomi della pazzia vengono percepiti in molti casi dalle persone che stanno loro intorno, che avvertono qualcosa che non va in base ai comportamenti. Per poter intervenire è fondamentale imparare a riconoscere i sintomi in via di sviluppo, così da ridurre la gravità di una malattia e consentire al soggetto di riprendere una vita normale.

I sintomi della pazzia possono variare in base alla gravità del disturbo, a volte possono essere non riconducibili, ma nel caso della schizofrenia e del disturbo bipolare sono proprio familiari o amici a notarli per primi. Ecco i sintomi che possono consentire di individuare la presenza della pazzia:

  • Perdita di interesse e ritiro sociale
  • Pensieri confusi o ridotta capacità di concentrazione, di memoria
  • Calo delle prestazioni a scuola, al lavoro o nelle attività sociali
  • Pensieri e discorsi difficili da spiegare agli altri
  • Paure eccessive o preoccupazioni
  • Aumento della sensibilità a colori, suoni, odori o al tatto
  • Rifiuto a situazioni con troppi stimoli esterni
  • Cambiamenti di umore estremi, con importanti fasi di alti e bassi
  • Apatia e perdita di iniziativa o del desiderio di partecipare a qualsiasi attività
  • Sensazione di essere scollegato da se stessi o dal contesto, senso di irrealtà
  • Il distacco dalla realtà (deliri), paranoia o allucinazioni
  • Nervosismo, paura o sospettosità riguardo gli altri o un forte sentimento di nervosismo continuo
  • Comportamento insolito, strano, particolare
  • Incapacità di far fronte ai problemi quotidiani o allo stress
  • Modificazioni del sonno o dell’appetito
  • Desiderio sessuale compulsivo
  • Pensieri autolesivi

E’ chiaro che la presenza di uno o due di questi sintomi da soli non può essere diagnosticata come pazzia, ma è preferibile intervenire quando viene notato qualcosa di strano per evitare che le persone possano farsi del male o far del male agli altri.

About admin

Check Also

Tso-psichiatria-conseguenze

Tso psichiatria conseguenze : tso cos’è

Tso psichiatria conseguenze Le conseguenze del Tso non sempre sono positive e in molti casi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *