Home / Giardinaggio / Vasi per bonsai

Vasi per bonsai

Vasi per bonsai

I vasi per bonsai aggiungono un tocco di eleganza alle piante e per questo la loro scelta va curata nella forma estetica, ma oltre a questo devono avere delle caratteristiche che favoriscono la crescita corretta delle piante.

Ad esempio, il fondo dei vasi per bonsai deve essere dotato di un foro per favorire il drenaggio dell’acqua e deve essere dell’altezza e della larghezza giusta per accogliere la pianta, in modo da esaltarla e non nasconderla.

In pratica, se l’albero è più alto che largo, il vaso dovrà essere di 2/3 o ¾ dell’altezza dell’albero. Se invece l’albero è più largo che alto, il vaso dovrà essere di 2/3 o ¾ della larghezza dell’albero.

Per creare armonia tra vaso e pianta, è bene tenere conto che la profondità del vaso deve essere sempre uguale al diametro della base del tronco.

Tipi e modelli vasi bonsai

I vasi per bonsai possono essere di forma rotonda, quadrata, rettangolare, ovale o trapezoidale e possono essere in cotto, gres smaltato, resina, ma anche in PVC, ceramica, legno e fibre naturali.

In commercio si trovano anche i vasi bonsai artigianali, lavorati con la pietra o il metallo, simili ai modelli utilizzati dai maestri bonsaisti cinesi e giapponesi.

Proprio per la loro origine questi vasi assumono un nome specifico: quelli in pietra si chiamano Kurama e quelli in metallo si chiamano Raku. Entrambi i vasi bonsai vengono utilizzati per stili bonsai particolari oppure nel caso si pratichi bonsaismo professionale.

vasi bonsai
vasi bonsai

Altri tipi di vasi bonsai sono le ciotole smaltate, il cui materiale va scelto a seconda del tipo di bonsai da coltivare. Ad esempio, le ciotole in cotto sono più adatte per le piante che non amano i ristagni idrici, mentre i vasi in gres sono più indicati per le piante che hanno bisogno del terriccio umido.

Inoltre, la forma del vaso dipende anche dal tipo di bonsai: i vasi di forma quadrata o trapezoidale sono adatti per i bonsai di forma allungata, mentre quelli sferici sono indicati per bonsai dalle forme arrotondate.

I vasi ovali o rettangolari sono invece ideali per coltivare bonsai a boschetto. Importante è anche la scelta del colore del vaso bonsai a seconda del tipo di pianta coltivata.

Ad esempio, per i pini e le conifere bisogna scegliere i vasi smaltati, per gli alberi con fiori e frutti vasi con colori brillanti e per quelli a foglia caduca vasi con colorazione naturale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *